Picture of author.

Leo Perutz (1882–1957)

Autor(a) de The Master of the Day of Judgment

29+ Works 1,977 Membros 58 Críticas 14 Favorited

About the Author

Image credit: Photograph © ÖNB/Wien

Obras por Leo Perutz

Associated Works

The Dedalus Book of Austrian Fantasy, 1890-2000 (2003) — Contribuidor — 70 exemplares
Phantastisches Österreich. (1976) — Contribuidor — 5 exemplares

Etiquetado

Conhecimento Comum

Nome canónico
Perutz, Leo
Nome legal
Perutz, Leopold
Data de nascimento
1882-11-02
Data de falecimento
1957-08-25
Sexo
male
Nacionalidade
Austrian Empire
Israel
Local de nascimento
Rakovnik, Bohemia, Austrian Empire
Local de falecimento
Bad Ischl, Austria
Locais de residência
Rakovník, Bohemia, Austrian Empire (birth)
Prague, Czech Republic
Vienna, Austria
Israel
Ocupações
mathematician
historical novelist
actuary
Relações
Perutz, Max (relative)

Fatal error: Call to undefined function isLitsy() in /var/www/html/inc_magicDB.php on line 425
Leopold Perutz, born near Prague, was a member of literary and musical circles in Vienna. He served in World War I, and wrote his first novel, The Third Bullet (1915), while recovering from a wound he sustained. Perutz also was a mathematician who formulated an algebraic equation named after him. He supported himself working as an actuary for an insurance company. He fled the Nazis during the 1938 invasion of Austria and went to the British Protectorate of Palestine. He wrote 10 more critically aclaimed novels, most of which have been translated into English. During the 1950s, Perutz returned occasionally to Austria and died in the spa town of Bad Ischl.

Membros

Críticas

Di notte sotto il ponte di pietra è il libro che ho letto con LiberTiAmo nel mese di ottobre e devo dire di essere un po’ combattuta su quale opinione esprimere su questo romanzo.

Iniziando dalle note positive, devo dire che Di notte sotto il ponte di pietra è molto bello: è poetico, evocativo e capace di suscitare un enorme senso di perdita, sia per tutte le volte in cui l’essere umano ha perso l’occasione (storica) di provare empatia per i propri simili, sia per una mitica età dell’oro che probabilmente non è mai neanche esistita.

Il tutto narrato in un romanzo dalla struttura molto particolare: nel gruppo è stato citato le Mille e una notte, perché Di notte sotto il ponte di pietra ricorda tutte quelle opere che hanno una cornice letteraria che racchiude delle storie. Tuttavia, in questo romanzo, la cornice non sta all’esterno, ma è inglobata nelle storie: tanto che fino alla fine non la si conosce per intero (a meno di non aver letto la trama che ci fornisce E/O).

L’ho trovata una struttura molto interessante (e ha contribuito a tenere alta la mia attenzione fino alla fine), sebbene all’inizio un po’ destabilizzante perché ciò che leggevo sembrava aver poco a che fare con quanto descrittomi dalla CE. Quindi, se vorrete leggerlo, tenere presente che vi troverete per le mani un romanzo fatto di storie che hanno in comune una cornice, che vi verrà svelata un pezzo alla volta.

La nota dolente, infine, è del tutto personale: io non vado tanto d’accordo questi romanzi altamente simbolici e molto onirici. Alla fine mi lasciano un senso di insoddisfazione, che purtroppo ho sentito anche questa volta: non è colpa di Perutz, che – lo ripeto – ha scritto un bellissimo romanzo, ma mia che proprio non riesco ad apprezzare questo tipo di libro.

Quindi, se avete gusti diversi dai miei, non lasciatevi scappare Di notte sotto il ponte di pietra, che sarà sicuramente un’aggiunta preziosa alle vostre letture!
… (mais)
 
Assinalado
lasiepedimore | 9 outras críticas | Nov 17, 2023 |
Chiuse gli occhi e si rifugiò col pensiero sulle vette e nelle profondità del misterioso insegnamento di cui si dice che attraverso dieci gradi porta su fino agli angeli di Dio. fece ciò perché sta scritto: "Dedicati ai misteri della sapienza e della conoscenza e potrai superare dentro di te la paura del domani".
(32)

Eppure ora a Brouza riusciva talvolta più facile di prima guadagnarsi una pietanza o il burro sul pane, raccontando storie vere o inventate che avevano per tema Rodolfo II, la sua corte e la sua servitù. I praghesi, infatti, amavano sentire i racconti del tempo passato, dato che il presente era così triste, cupo e pauroso.
(179-80)
… (mais)
 
Assinalado
NewLibrary78 | 9 outras críticas | Jul 22, 2023 |
En 1919 un joven oficial austríaco hace jurar a unos compañeros de armas, mientras regresan en tren desde Rusia, que matarán a Seljukov, el sádico comandante del campo de prisioneros de guerra que los expuso a humillaciones. Pero una vez en Viena, los demás olvidan esos rencores; sólo Georg Vittorin renuncia a todo para iniciar una complicada odisea por varios países: será revolucionario y contrarrevolucionario, chulo, jugador y pordiosero...
 
Assinalado
Natt90 | 2 outras críticas | Apr 18, 2023 |
En la Europa oriental de principios del s. XVIII, en la frontera entre Prusia y Polonia, el joven rey Carlos XII de Suecia sueña con un imperio que abarque desde el Báltico al Negro, y casi lo consigue. Un joven oficial de sus tropas, desertor perseguido, toma el lugar de un asaltante de caminos para escapar de la horca. El ladrón, a su vez, toma del lugar del oficial. Y la novela es la historia de este último: la endemoniada persecución de una felicidad que se escurre, hasta la caída final, anunciada y por ello tanto más patética, cuando la Muerte hace valer irónicamente sus derechos.… (mais)
 
Assinalado
Natt90 | 9 outras críticas | Mar 22, 2023 |

Listas

Prémios

You May Also Like

Associated Authors

Estatísticas

Obras
29
Also by
3
Membros
1,977
Popularidade
#13,008
Avaliação
3.9
Críticas
58
ISBN
244
Línguas
20
Marcado como favorito
14

Tabelas & Gráficos